giovedì 14 ottobre 2010

BARBAPAPA' DI STOFFA

Una delle cose che più mi sono piaciute delle mamme blogger è che molte di loro sono delle "creatrici": chi cucina, chi cuce, chi lavora il legno, chi fa a maglia, chi produce giocattoli per i propri figli, chi fa tutte queste cose assieme...

A me è sempre piaciuto creare, un po' di tutto, sperimentare, fare cose a caso secondo la mia ispirazione; disegnare, dipingere, fare punto croce, cucire, costruire con vari materiali (legno, creta, carta pesta, pasta sale...)
Senza costanza ovviamente! Tipico mio è partorire un'idea, iniziarla e poi molte volte abbandonarla lì a metà e se tutto va bene finire mesi o anche anni dopo!

Scoprire i mommyblog per me è stata da una parte una rivelazione, dall'altra una rovina (in senso ironico ovviamente): quasi ogni giorno salta fuori un tutorial o un'idea per creare qualcosa, io segno, salvo e metto da parte...visti i miei tempi ovviamente riesco a realizzare forse solo 1/4 delle cose che vorrei! Ma questa è un'altra storia...

Ogni tanto mi viene la voglia di creare qualcosa di unico e personalizzato per i miei figli, ho fatto alcuni tentativi con dei pupazzi ma hanno avuto scarso successo: forse perchè non somigliavano minimamente alla foto del tutorial, forse perchè erano esercizi di stile che interessavano più a me che a loro, forse perchè in un mondo come questo dove i bimbi sono sommersi da giocattoli alla moda fatti in serie andare in giro col pupazzetto sfigato fatto dalla mamma può essere motivo di vergogna più che d'orgoglio. Non so...

Certo che non mi do per vinta.

Per catturare la loro attenzione bisogna propinargli qualcosa che faccia parte del loro mondo, dei loro interessi.

Voglio condividere con voi l'ultima mia trovata: un pupazzetto poco impegnativo da realizzare (se l'ho fatto io può farcela chiunque, assicurato!).

Ho pensato ai Barbapapà perchè da qualche tempo sono tornati in voga: cartoni animati, riviste, album da colorare, gadget vari, a loro è dedicata anche la nuova serie di bicchieri della Nutella!
Hanno una forma semplice, che ben si presta anche alle mani di una principiante.
Piacciono ai bambini.

Ho iniziato prendendo spunto da uno dei giornaletti dei miei figli: sapevo che a Sorellina piaceva quella viola, per Fratellino ho scelto a caso in base al colore di stoffa che avevo disponibile...ho disegnato le sagome dei prescelti su dei cartoncini ed ho ridisegnato il bordo calcolando un po' di spazio in più per le cuciture.


Ho ricalcato con una matita i tratti del viso al centro della stoffa e poi li ho cuciti con l'unico punto che so fare (e che ovviamente non so come si chiama...)


Ho posizionato la sagoma di cartone sulla stoffa ricamata (facendo attenzione a centrare bene la faccia) e piegata a metà (così si ottengono fronte-retro in un colpo solo...) ed ho tracciato i contorni, ho spillato la stoffa e l'ho ritagliata.


Con la macchina da cucire (per pigrizia, ma si può fare anche a mano...) ho unito i bordi dritto contro dritto lasciando un po' di spazio aperto per inserire l'imbottitura.


Dopo aver girato la stoffa ho cucito (a qualche verso...) alcune perline sulla testa della femmina, speravo in un risultato più decente ma questo è il meglio che sono riuscita a fare...


Ho poi riempito la sagoma con dell'imbottitura per cuscini (mentre facevo quella viola mi sono resa conto di quanto le femmine Barbapapà assomiglino a dei preservativi! Paura!)


Infine ho cucito la parte rimasta aperta ed ho infilato una collanina di perle alla femmina.


I nani sembrano aver gradito, specie Sorellina che se l'è voluta portare anche a nanna...

11 commenti:

  1. bravissima!!! io ho avuto difficoltà persino a cucire le etichette per la scuola materna per cui non ci provo nemmeno... vi ammiro tanto, mamme blogger creative!

    RispondiElimina
  2. Ti ammiro anch'io! Sono una frana in fatto di cucito creativo e in disegno... meglio mettermi una zappa in mano!

    RispondiElimina
  3. Belli! mi piacciono proprio sai? Brava brava!
    adesso devo solo trovare il tempo per farli!

    RispondiElimina
  4. Ma sei bravissima! Anch'io con l'ago in mano faccio solo disastri...

    RispondiElimina
  5. brava e di che ti lamenti? Anche io cerco sempre ispirazioni..il blog è così immenso....bel lavoro complimenti.

    RispondiElimina
  6. bravissima, complimenti! tu e tutte le mamme blogger creative avete tutta la mia ammirazione, io sono troppo negata per qualunque lavoretto! :)

    RispondiElimina
  7. Ragazze, grazie per i complimenti, vi assicuro che quelli sono i pupazzi che mi sono riusciti meglio fino ad ora...ed è tutto dire...
    Probabilmente le mamme blogger creative (vere, quelle che creano certi capolavori...) non hanno lasciato commenti per pietà :D

    RispondiElimina
  8. sei stata davvero bravissima...
    io proprio non riuscirei a farli...

    RispondiElimina
  9. Ma bravaaaa!!Guarda, sapessi fare io la metà delle cose che sai fare te, sarei a cavallo!(come disse il fantino)
    E poi i Barbapapà mi piacevano un sacco da piccola.
    Bra-vis-si-ma!

    RispondiElimina
  10. Ma sono B-E-L-L-I-S-S-I-M-I- ! ! ! ! ! ! ! ! !
    io non so nemmeno attaccare un bottone....brava, Bradipo!!

    RispondiElimina
  11. Mi ci rivedo in pieno, in tutta la descrizione della tua creatività. Anch'io stampo, copio, incollo, pagine e pagine di tutorial, presi da blogger delle fate della creatività.
    Comincio qualcosa, e poi non riesco mai a finirlo oppure faccio delle immense schifezze. Bravo, sono bellissimi i tuoi Barbapapà!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails