martedì 9 novembre 2010

ATTIVITA' LUDICA PER BAMBINI...

Che i bambini adorino pasticciare in cucina è noto a tutti, basta concedere loro un po' di ingredienti e tanta pazienza e sono in grado di cucinare qualsiasi cosa!
Si possono seguire assieme ricette, procedimenti, passaggi, oppure permettere loro di pasticciare in libertà, mescolando ingredienti a caso e lasciandoli manipolare selvaggiamente il risultato.

Quando mescolare cose un po' a caso e PASTICCIARE sono gli ingredienti principali di una ricetta (anche gustosa!) si è trovato il giusto mix per unire l'utile (trovarsi la cena pronta) al dilettevole (intrattenere i figli per un po' facendoli anche divertire).

Vorrei condividere quindi con voi quest'attività, tipicamente regionale, particolarmente adatta alle grigie e piovose giornate autunnali: PREPARARE I CANEDERLI!

Vi serviranno: qualche figlio, anche piccolo va benissimo (attenzione! questo ingrediente non va cucinato, si sfrutta solo per la preparazione!); pane vecchio; latte; uova; fondi di affettati di vario genere; cipolla;  formaggio grana; prezzemolo; sale; pepe; aglio ed un po' tutto quello che vi suggerisce la vostra fantasia (e la vostra gola)...

Per prima cosa vedete quanto pane riuscite a recuperare in casa e fatelo a pezzettini...


Scaldate un po' di latte, dev'essere sufficiente per ammorbidire tutto il pane senza però farlo galleggiare...


Versare il latte sopra il pane piano piano, facendo attenzione a bagnare un po' tutti i pezzi, poi coprire con un panno e lasciare riposare un po' di tempo (non troppo altrimenti il latte s'asciuga, noi siamo riusciti ad andare in passeggiata e tornare...)


Adesso arriva la parte più interessante: dopo aver sminuzzato gli affettati a cubetti e la cipolla prendete il bambino, mettelo in postazione ed iniziate facendogli romprere le uova (solitamente si usa 1 uovo ogni 3 o 4 panini sminuzzati)


Fategli aggiugere a caso tutti gli affettati (noi abbiamo usato prosciutto cotto e pasta di lucanica, vanno benissimo anche speck, mortadella o quello che più vi piace...anche formaggio e verdure!), la cipolla, il grana, il sale, il pepe...

Questa è la nostra pasta di lucanica!

Siete pronti? Armate il bambino (se non l'avevate già fatto!) di un buon grembiule e...ALL'OPERA!!!


Pasticciate, schiacciate, spappolate, ravanate, impastate...insomma, fategli fare quello che più gli piace e per un bel po' di tempo (tanto non vi chiederà mai di smettere, quelle sarete voi...assicurato!)


E' molto meglio del didò, stessa soddisfazione manipolatoria per loro, ma almeno poi si mangia!!!
Mentre il bambino impasta fregategli a tradimento un po' di impasto ed iniziate a fare delle palline, può farle anche il bambino stesso se non è ancora preso dalla foga di pasticciare!


infarinatele...


cuocetele in abbondante brodo bollente per circa un quarto d'ora...


...e BUON APPETITO! (di solito anche i bimbi apprezzano questa ricetta, almeno i miei...)


PS: se avevate una quantità industriale di pane vecchio e vi ritrovate con la cena pronta per un reggimento, non preoccupatevi! Surgelateli appena fatti (prima di cuocerli!), saranno un 'ottima lampo cena all'occorrenza, basterà tuffarli nel brodo bollente ancora surgelati e cuocerli sempre un quarto d'ora-venti minuti! ;)

20 commenti:

  1. Ma sei un genio! hai unito diverse cose che adoro: giocare con le bimbe, impastricciare, cucinare e, cosa da non sottovalutare, congelare!
    Senti... ma si mangiano nel brodo queste polpettine? Non le conoscevo prima... illuminami...

    RispondiElimina
  2. Io li adoro col burro fuso piuttosto che col brodo, sono una bontà!

    RispondiElimina
  3. mamma mia che fame che mi è venuta a guardare le foto...
    e poi è davvero una bellissima idea: io di solito lo faccio pasticciare con polpette e biscotti...
    grazie del consiglio...

    RispondiElimina
  4. mitica bradipa!! finalmente la ricetta dei canederli, fanno così inverno... in questi giorni sperimento, il mio nano adora pasticciare in cucina. GRAZIE!

    RispondiElimina
  5. Sembrano proprio buone!
    anche io vorrei sapere se si mangiano poi in brodo oppure no, non lo capisco per via dell'ultima immagine.
    perchè le proverò a fare sicuramente con le mie nipotine!

    RispondiElimina
  6. lo proverò...si l'idea di pasticciare con loro mi diverte.. :)

    RispondiElimina
  7. quelle manine che pasticciano sono meravigliose e di una tenerezza infinita!!!

    RispondiElimina
  8. Che bello! Non conoscevo questa ricetta che permette anche di far giocare i bimbi! Me la segno.

    RispondiElimina
  9. buoni i canederliiii!!!!! e complimenti ai minicuochi!!!

    RispondiElimina
  10. I canederli si possono mangiare praticamente in tutti i modi: in brodo, asciutti, col burro come piacciono a Lizzina, con qualche sugo o crema...un po' come si fa con i tortellini...
    A noi piacciono un sacco in brodo, perchè riscaldano di più in queste giornate un po' freddine! Anche per gli ingredienti potete seguire i vostri gusti, non esiste una ricetta canonica (a parte pane-latte-uova ovviamente...). :)

    RispondiElimina
  11. Io addoroooo i Canederli!!!!!!

    RispondiElimina
  12. gENIAAAAALE!!! Loro giocano, e noi ci troviamo la cena pronta..
    Hai anche una ricetta per far fare loro il brodo (naturalmente un brodo ludico!) ?

    Tra l'altro Clau adora i canederli: da provare, assolutamente!!!

    RispondiElimina
  13. Lo sai no?Che mia figlia cucina meglio di me, dico. Però sta cosa la trovo fantastica!
    BravaBravaBrava!

    RispondiElimina
  14. No VerdeSalvia, nessuna ricetta per il brodo purtroppo...abbiamo usato del profano brodo di dado...

    RispondiElimina
  15. ti ho appena trovata e...non ti abbandono più!
    sei uno spasso!
    e poi finalmente mi hai insegnato a fare i canederli senza farli sembrare chissà che pietanza complicata!
    grazie di cuore ^_^

    ps.vedere quelle manine all'orpera mi ha fatto sorridere di gusto! si vede proprio il divertimento e la concentrazione!

    RispondiElimina
  16. Dovete mangiarli con il ragù perché siano fantastici!

    RispondiElimina
  17. Ciao ... la ricetta è stata pubblicata per intero sul nostro Blog...Grazie! E leggerò con interesse altre ricette in arrivo

    RispondiElimina
  18. ....mi è venuta una fame!!!
    ci devo provare anche io con ale!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails