martedì 24 agosto 2010

APOSTROFO, CHI E' COSTUI???

Immagine liberamente tratta dal web

Ho già detto che sentir parlare mio figlio è uno spasso, e non solo per le cose che dice ma anche per come le dice!
Una caratteristica curiosa del suo linguaggio che ultimamente ci fa sorridere parecchio per la frequenza di ambiti in cui la applica è l'assenza di apostrofi.

Tutto cominciò tempo fa quando invece di chiedere un po' di acqua ci chiese un po' di LACQUA...lì per lì non c'abbiamo fatto più di tanto caso...

Poi è arrivata la pioggia:
LACQUA scendeva dal cielo ma lui non se ne preoccupava, "tanto abbiamo portato un LOMBRELLO"; già, chi non ha un lombrello in borsa in una giornata uggiosa??!...

Un pomeriggio, mentre giocava col didò ci ha chiamati orgoglioso di mostrarci la sua opera: "
guardate! ho fatto la mia LIMPRONTA della mano!!!" la limpronta...da segnare...

Passeggiando per strada ci troviamo immersi in una nuvola di smog lasciata da un camion di passaggio: "
che puzza mamma, questo camion ha fatto un brutto LODORE!!!"...non è un mistero che in città si respirino dei lodori sgradevoli...

"Che belli quei LOCCHIALI da sole!"... a neanche 3 anni è già interessato ai locchiali vintage delle bancarelle del mercato...

Scherzi a parte, qua urge un ripasso accelerato di articoli, apostrofi e sostantivi...

6 commenti:

  1. Che buffo!! Anche il mio Nano aveva un termine, che adoravo: per lui il plurale di impronta era "impronti". E per fargli capire che era un termine errato, quanto tempo ci abbiamo messo!!

    RispondiElimina
  2. deve essere una vera macchietta!

    RispondiElimina
  3. Quallè il problema? Limportante è farlo sotto forma di gioco, e poi limparerà bene quei cosi che dici tu :-D
    Come vedi anche Simo mica si esprime bene..
    Smack!

    RispondiElimina
  4. Ma dai che ridere! E' quasi un peccato doverli correggere a volte!

    RispondiElimina
  5. hihihi anche la BiBi a volte unisce il tutto articolo-nome un must è LAPALLA! Ma è ancora picciolina lei., e ci sarà tempo pure per tuo figlio!

    RispondiElimina
  6. non sono per niente preoccupata di questi piccoli "errori", in fondo lui non conosce ancora la lingua scritta quindi non può capire la differenza di un apostrofo! :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails